Mostre e eventi

CONSOLATA PRALORMO DESIGN ha ormai un’esperienza decennale nell’ideazione e organizzazione di eventi, mostre e festival, molti dei quali hanno avuto luogo al Castello di Pralormo.
Sono stati organizzati eventi in altre sedi, sempre caratterizzati da un’attenzione per il patrimonio storico e artistico del Piemonte che può e deve rappresentare un’importante risorsa per il futuro.

Autunno 2001 “La Cina e le cineserie nelle Residenze Sabaude” in collaborazione con la Regione Piemonte, l’Associazione Amici di Palazzo Reale e l’Associazione Piemonte Ambiente da scoprire

Autunno 2001 “Regata dei Nove draghi” regata di Dragon Boats sul fiume Po in collaborazione conla Provinciadi Torino

Inverno 2001 “Omaggio a Margherita di Savoia” alla Biblioteca Reale di Torino

Inverno 2001 “Natale da Re” a Palazzo Reale di Torino

Primavera 2002 “La tavola del Re tra protocollo di corte e antiche vassella” in occasione della IV settimana della Cultura a Palazzo Reale di Torino.

Inverno 2002 Giornata dedicata ai fiori, alla decorazione floreale e alla botanica nell’ambito della manifestazione promossa dal Sindaco di Torino e dall’Assessorato al Turismo della Città di Torino “Riscopriamola Domenicaa Porta Palazzo”

Inverno 2002 “Per filo e per segno: dagli abiti-scultura di Roberto Capucci al Fashion Design”. Nell’ambito del Centenario dell’Esposizione Internazionale di Arti Decorative promosso dalla Fondazione per il Libro, una mostra nel salone d’onore di Palazzo Carignano per celebrare la creatività italiana.
Roberto Capucci: quando la Moda diventa Arte. Esposizione della collezione degli abiti scultura realizzata in occasione della Biennale di Venezia del 1995. Stilisti e designers: Kristina Ti e Sanlorenzo, Osvaldo Montalbano, Fèrula di Annalisa Cocco e Roberta Morittu, Adriana Delfino e Lucia Gatti (Cats Style), Maria Paola Pedetta e Camilla Novellis (Kappa & Spada), Rossana Dassetto e Deda Meriggi (Scarpet à Porter, Caterina Crepax e Sergio Persero, Sergio Coppetta (Intuitive) e Maria Grazia Tata (Atelier dei Marsi), Gentucca Bini e Luisa Cevese (Riedizioni), Silvia Beccaria e Carla di Fonzo, Pietra Pistoletto. Viaggio in Italia: i distretti del Tessile e Luminex, uno straordinario tessuto luminoso frutto della creatività toscana

Primavera 2003 a Bruxelles, San Pietroburgo e Torino “L’arte della tavola in Piemonte”.

Inverno 2003 “Cosa c’è dietro al Kimono”, a Palazzo Barolo una mostra evento dedicata al Giappone: una collezione privata americana di kimono vintage, preziosi kimono attuali, il giardino giapponese e un’ampia sezione dedicata al Giappone contemporaneo. In occasione della mostra: il circuito-shopping “Giappone e Giapponismo” e “Moda d’Oriente, Moda d’Occidente” a Palazzo Birago di Borgaro, sede della Camera di Commercio di Torino.

Inverno 2004 “Pranzo al Quirinale, cerimoniale e scenografia dal Regno alla Repubblica”. Con l’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica, all’Archivio di Stato di Torino una mostra su ritualità e tradizione dei pranzi di Stato dal 1870 ad oggi.
In esposizione, collezioni provenienti dal Museo di Roma, dal Palazzo del Quirinale, dal Museo Pitti, dal Palazzo Reale di Torino e da collezioni private. Inoltre, una storia del costume attraverso immagini d’epoca conservate all’archivio del Palazzo del Quirinale. In chiusura, segreti e ricette del cuoco di corte Giovanni Vialardi.

Inverno 2006 “Torino a lume di candela” in occasione dei XX Giochi Olimpici Invernali. Per dare massimo risalto alla splendida architettura barocca della Città e far conoscere il fascino degli storici palazzi del centro, cinque cortili hanno accolto invitati e visitatori in un’atmosfera unica e irripetibile grazie a candele, torcere, candelabri e fiaccole, bulbose e fiori bianchi.

Marzo 2008 “Flower Design”. In occasione di Torino World Design Capital, una mostra-evento dedicata alle tendenze del settore attraverso le installazioni di 4 designers di fama internazionale e le suggestioni di un tappeto sonoro spazializzato.

Luglio 2008 Studio di fattibilità per il recupero della Domus Mercatorum e la realizzazione di museo multimediale. Tecnocamere con Camera di Commercio di Verona.

Ottobre 2008 “Le cucine del Palazzo Reale di Torino”. Per l’inaugurazione del nuovo percorso di visita, frutto di 18 mesi di restuari, Consolata Pralormo Design ha ideato il progetto grafico, la linea di oggettistica per il bookshop e collaborato agli allestimenti.

26 marzo-26 giugno 2011 “Cavour Genio Seduttore Gourmet”. In occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, nell’ambito del programma ESPERIENZA ITALIA, una mostra per rievocare l’atmosfera risorgimentale a Palazzo Cavour, dimora torinese del grande statista trasformando i visitatori negli ospiti di un ricevimento del Conte di Cavour, una serata in un palazzo piemontese nei giorni entusiasmanti dell’Unità d’Italia.
Sono stati riarredati con prestiti da musei, palazzi e collezioni private: il salone da ballo, il salotto dei giochi di società, lo studio di Cavour, la camera da pranzo dedicata ai momenti conviviali con l’Imperatore francese Napoleone III, un boudoir dedicato alla bellissima Contessa di Castiglione.
Il percorso di visita proseguiva con la suggestione di una passeggiata per le vie della città fra le botteghe dell’epoca, una sorta di ritratto della città che guidò il processo unitario, una capitale vivace e dinamica nella quale erano fortemente sentiti e condivisi i valori, gli ideali e l’aspirazione ad un avvenire di libertà e di progresso per l’Italia. In alcune sale auliche del palazzo, cene risorgimentali ispirate ai menu prediletti dal Conte di Cavour.

Maggio 2013: “Concours International de Bouquets a Montecarlo”. Partecipazione al prestigioso “Concours International de Bouquets”, evento molto amato dai monegaschi, fondato dalla Principessa Grace. Ispirandosi a una delle tradizioni di famiglia allestimento di un centrotavola realizzato con aghi di pino tritati, disposti con stencil a formare aiuole e sentieri, bordati da vasi fioriti e statue, insomma un “giardino da tavola”. All’inaugurazione, sia il Principe Alberto di Monaco che S.A.R. Caroline di Hannover hanno apprezzato il lavoro e il centrotavola, fuori concorso, ha suscitato l’interesse di molti visitatori.
Concours_De_Bouquets.jpg (484×324)

30 novembre-1 dicembre 2013: Allestimento a Palazzo Carignano di una tavola spettacolare dedicata a Messer Tulipano e al panettone in occasione dell’evento “Una mole di panettoni”.

una mole di panettoni