Visite al Castello di Pralormo

Il Castello è aperto per le visite all’interno

tutte le domeniche (escluso agosto) dalle ore 10,00 alle ore 18,00.

visite-castello1-800x394

Il castello è visitabile dall’inizio della primavera all’autunno inoltrato con un percorso alla scoperta della vita quotidiana in un’antica dimora sabauda: dalle cantine alle dispense, dai fruttai al salone dedicato ai sistemi per illuminare e scaldare la dimora, dalla stanza dei domestici allo studio del Mastro di casa, dalle operose cucine all’office, dalla sala da bagno al salotto della musica e poi lo studio del Ministro, la camera dei bambini, la sala da pranzo completamente allestita e il salone d’onore dove sembrano ancora risuonare i passi dei ballerini.

Per maggiori informazioni sulla visita CLICCA QUI

Una curiosa novità riguarda l’interno del Castello: è stato da poco inaugurato un NUOVO PERCORSO DI VISITA, dedicato ad una straordinaria collezione di trenini d’epoca (1895-1940) e ad uno stupefacente plastico funzionante a grande scala (1:43) che attraversa 3 ambienti dell’ultimo piano. La visita, riservata a gruppi di appassionati e collezionisti, comprende i primissimi modelli a molla e poi trenini a vapore e trenini elettrici, ma anche documenti e cartografie dedicati alla costruzione delle ferrovie e dei tunnel ferroviari, innovazioni tecnologiche che infiammarono gli entusiasmi dei nostri bisnonni e di cui i modellini sono preziose testimonianze.

Per maggiori informazioni sulla visita CLICCA QUI

Infine dalla primavera 2016 il castello propone anche 5 “rural suites”, allestite nelle pertinenze del castello situate nel perimetro del parco: 5 appartamenti a tema, dedicati agli antichi mestieri: il boscaiolo, il cocchiere, la giardiniera, l’ortolano e l’erborista. Queste accoglienti suites rurali, arricchite da arredi, attrezzature e strumenti d’epoca, offrono la possibilità di abitare per qualche giorno nella quiete di Pralormo, a pochi km da Torino e i suoi musei, ed alle porte di Langhe e Roero, territorio dichiarato recentemente patrimonio Unesco e rinomato per l’enogastronomia, a pochi km da Alba dove ogni autunno si svolge la Fiera del Tartufo.

Info: Tel. 011 884870 – 011 8140981 – info@castellodipralormo.com